... IN FABULA

Corriere della Sera - 04 novembre 2005

LONDRA - Rebekah Wade, direttrice del tabloid inglese The Sun stata arrestata per aver picchiato il marito, l'attore Ross Kemp. La Wade ha costruito la sua fortuna giornalistica con gli scandali degli altri ma questa volta lei stessa a fare notizia. Ne sa qualcosa il marito, che la notte scorsa ha riportato la peggio durante un'accesa discussione domestica: ne uscito con un labbro spaccato e lei finita per qualche ora in manette.
LA POLIZIA - La polizia, presumibilmente chiamata dai vicini, arrivata alle 4 nell'elegante casa vittoriana nel sud di Londra dove vive la coppia. Di fronte al labbro sanguinante di Kemp, gli agenti hanno proceduto al fermo della moglie, portandola nella vicina stazione di polizia di Wandsworth. Ma - come spesso accade nei casi di violenza domestica - il coniuge malmenato non ha sporto denuncia e quindi il caso stato chiuso.
LA CAMPAGNA CONTRO LA VIOLENZA DOMESTICA Rebekah Wade, 37 anni, gi da due direttrice del tabloid The Sun che con le sue 3,5 milioni di copie vendute al giorno il giornale pi letto della Gran Bretagna. Ci arrivata dopo aver diretto per tre anni un'altra testata del gruppo Murdoch, il domenicale News of the World, che sotto la sua guida ha condotto alcune rumorose campagne di stampa, una anche contro la violenza domestica.
IL MARITO - Ross Kemp, 41 anni, un beniamino del pubblico televisivo britannico. Raggiunse la fama negli anni '90 interpretando il personaggio di un duro in EastEnders, una delle soap opera pi popolari
Fotografi davanti alla sede del Sun (Reuters)
della Bbc. Corpo massiccio, testa rasata e sguardo feroce, un vero duro da fiction, ma probabilmente non nella vita, visti gli esiti dello scontro domestico della notte scorsa. Rebekah e Ross si sono conosciuti dieci anni fa ad un torneo di golf. L'anno successivo si fidanzarono, ma dopo 18 mesi si lasciarono, attribuendo la rottura alla pressione del lavoro. L'amore fra i due per risbocciato in seguito e nel 2002 si sono sposati con una cerimonia per pochi intimi a Las Vegas, seguita un mese pi tardi da un mega party con 400 invitati in un esclusivo locale londinese.
LA LITE - Che cosa abbia causato la violenta discussione della scorsa notte non si sa. L'unica cosa certa che lo scontro si acceso quando lei tornata a casa a tarda ora dopo aver intervistato David Blunkett, il controverso e grintoso ministro del Lavoro e delle Pensioni dimessosi mercoled dal governo per un conflitto d'interessi.

Copyright 2004 Rcs Quotidiani Spa